La riforma liturgica conciliare e la sopravvivenza del Vaticano II: a proposito del “dialogo” coi lefebvriani - DOI: 10.5752/P.2175-5841.2011v9n24p1030

Massimo Faggioli

Resumo


La riforma liturgica conciliare e la sopravvivenza del Vaticano II: a proposito del “dialogo” coi lefebvriani

(The Liturgical Reform of the Council and the Future of Vatican II: About the “Dialogue” with the Lefebvrites)

Riassunto
Gli ultimi anni hanno visto emergere una nostalgia per la liturgia pre-conciliare e il tentativo di reintegrare nella comunione con Roma i seguaci di Mons. Lefebvre, anche a spese della riforma liturgica conciliare. Ma la liturgia del Vaticano II è parte integrante del messaggio teologico del Vaticano II; il contenuto teologico della riforma liturgica è essenziale per il contenuto principale del Vaticano II; la liturgia del Vaticano II è costituzionalmente necessaria per la sopravvivenza teologica del Vaticano II. Tornare indietro rispetto alla riforma liturgica del Vaticano II porta allo smantellamento della chiesa del Vaticano II: è per questo che è necessario comprendere le connessioni profonde tra la costituzione conciliare Sacrosanctum Concilium, la riforma liturgica e la teologia del Vaticano II nella sua interezza, e in particolare rispetto alle questioni del “ressourcement”, dell’ecclesiologia della riforma liturgica, e del “rapprochement” espresso dal concilio. Su questo ultimo punto del “rapprochement” in particolare la questione lefebvriana getta una luce sull’importanza della riforma liturgica conciliare e dei suoi rapporti col messaggio conciliare nella sua interezza e integrità.

Parole chiave: Liturgy. Vatican II. Sacrosanctum Concilium. Lefebvre

Abstract
In recent years we have seen the emergence of a nostalgia for the pre-conciliar liturgy and the attempt to reintegrate into communion with Rome the followers of Archbishop Lefebvre, even at the expense of the liturgical reform of Vatican II. But the liturgy of Vatican II is an integral part of the theological message of Vatican II; the theological content of the liturgical reform is essential to the main content of Vatican II. The liturgy of Vatican II is essential for the survival of the theology of Vatican II. Going back to the pre-Vatican II liturgy means the dismantling of the church of Vatican II: that's why we need to understand the deep connection between the constitution Sacrosanctum Concilium, the liturgical reform of Vatican II and the theology of the council in its entirety, and particularly with respect to issues of "ressourcement" and "rapprochement" expressed by the council.

Keywords: Liturgy. Vatican II. Sacrosanctum Concilium. Lefebvre


Palavras-chave


reforma litúrgica; concílio Vaticano II; lefebvrianos

Texto completo: PDF

Apontamentos

  • Não há apontamentos.


Licença Creative Commons
Este trabalho está licenciado sob uma Licença Creative Commons Attribution 3.0 .

Licença Creative Commons Esta obra está licenciada sob uma Licença Creative Commons Attribution-NonCommercial-NoDerivs 3.0 Unported

Redes Sociais:

 

 

Filiada:                                         Apoio:

Logotipo do IBICT

 

 

Indexadores e Repositórios/Banco de dados:


Latindex Sumários de Revistas   Brasileiras



Presença em algumas bibliotecas no exterior: